Mani secche e screpolate - Fidiaperlapelle
16312
page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-16312,page-child,parent-pageid-15668,bridge-core-1.0.4,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode-theme-ver-18.1,qode-theme-bridge,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-6.0.5,vc_responsive

Pelle danneggiata

mani-irritate

MANI SECCHE
E SCREPOLATE

Toccano, afferrano, plasmano, lanciano, digitano, lavorano…Le nostre mani sono sempre all’opera: non c’è attività quotidiana in cui non siano coinvolte!

Questo fa sì che subiscano “H24” l’aggressione di fattori, chimici, fisici o termici, in grado di compromettere la barriera protettiva della pelle e sottrarre idratazione.

Tra i principali responsabili i lavaggi frequenti, magari utilizzando saponi troppo forti e di scarsa qualità, e il contatto con detersivi per i piatti, la casa o il bucato che contengono sostanze molto aggressive.

E che dire degli agenti atmosferici? D’inverno il freddo, il vento e gli sbalzi di temperatura, d’estate il sole con i raggi UV e tutto l’anno l’inquinamento: bisogna stare sempre in allerta!

Se non ci prendiamo cura delle mani in un modo giusto possono facilmente arrossarsi e irritarsi, si screpolano e compaiono piccoli tagli, la pelle diventa ruvida, secca, perde elasticità.

Problemi, a volte, accompagnati da una riduzione della sensibilità agli stimoli e della capacità funzionale.

Suggerimenti

  • Scegliere detergenti delicati a pH neutro, privi di allergeni o sostanze irritanti.

  • Indossare guanti ipoallergenici per lavare piatti, indumenti, pavimenti, sanitari o se si maneggiano vernici, colle, solventi etc.

  • Quando ci si lava le mani, strofinarle a lungo senza tralasciare alcuna zona per rimuovere a fondo impurità e batteri.

  • Prestare molta attenzione al risciacquo e soprattutto all’asciugatura delle mani che non devono presentare residui di acqua.

  • Nei mesi invernali proteggersi sempre con i guanti, preferibilmente resistenti all’acqua, persino se le temperature non sono troppo rigide.

  • D’estate, applicare anche sulle mani una crema solare, unita a prodotti idratanti ed emollienti.

  • Ogni giorno, bere almeno due litri di acqua per favorire la naturale idratazione.

  • Consumare alimenti con un elevato contenuto di vitamine e minerali.

  • Evitare o ridurre il più possibile il fumo di sigaretta.

Le mani sono il nostro biglietto da visita!
Sì a un pronto ripristino dell’idratazione e della barriera cutanea per ritrovare morbidezza, setosità ed evitare la progressione del danno.

Puoi provare:

CONNETTIVINAMANI

Per mani secche, screpolate, irritate.